Enrico Pulsoni

VOLTItraVOLTI

Non ho la patente, non l’ho mai avuta per questo sono andato sempre sui mezzi pubblici. Là sopra, uno dei miei passatempi preferiti da sempre è scoprire il dolore, la macerazione o la gioia o la malinconia che ciascuno si porta dentro.

VOLTItraVOLTI è giocare sulle espressioni di tanta gente in tanti anni
VOLTItraVOLTI è un liber mutus in forma di scatola
VOLTItraVOLTI è un volto che tira un altro come le ciliege
VOLTItraVOLTI è un libro per chi non legge
VOLTItraVOLTI è un modo autorizzato di guardare le figure
VOLTItraVOLTI è un romanzo di facce travolte dalla vita
VOLTItraVOLTI è un ricostruire ciò che manca ai VOLTItraVOLTI

Galleria di immagini